1° 3D Cangrande della Scala Stampa

Si è svolta domenica 24 marzo 2019, presso il Forte S.Caterina del Pestrino, la 1° gara 3D organizzata dagli Arcieri del Cangrande.

Il primo risultato tangibile si è manifestato già nei numeri, con ben 105 partecipanti, tra i quali anche 5 atleti dei Gruppi Nazionali, giunti da tutto il Veneto ma anche dalle Regioni limitrofe per disputare questa gara organizzata per la prima volta dalla nostra Società.

 

Alla cerimonia di apertura sono intervenuti l’Assessore allo Sport del Comune di Verona Filippo Rando e la Presidente della 2° Circoscrizione Elisa Dalle Pezze, da anni al fianco della Società e delle sue iniziative promozionali in favore del nostro sport.

È stato un grande successo, prima di tutto per il percorso, ritenuto da tutti interessante e a tratti intrigante, senza però essere impossibile da affrontare anche ai neofiti della specialità; tutti hanno potuto assaporare una giornata di sole e sport in uno scenario ben difficile da imitare, con le strutture del vecchio Forte a fare da suggestiva cornice e sfondo alla gara.

 

A podio anche i nostri arcieri, tra tutti ricordiamo i nostri giovani Compound (Bombana, Sterza e Bellè) che hanno monopolizzato il podio, Susanna Chiecchi argento nella specialità Longbow e la squadra Senior Maschile che con Bombana, Boni e Forasacco ha conquistato l’argento.

La Società tutta ha dato prova di grande capacità organizzativa ed efficienza, fornendo ai partecipanti una giornata senza intoppi e sempre in perfetto orario, dalla partenza fino alla fine, e dopo la premiazione tutti insieme a pranzo per raccontarsi la giornata e, come spesso accade, a rammaricarsi dei tiri sbagliati.

Per gli Arcieri del Cangrande un'altra grande soddisfazione, che si aggiunge ai recenti successi agonistici, a segnare una crescita costante del gruppo e la conferma di essere divenuta un importante punto di riferimento per il movimento arcieristico del Veneto e non solo.

 

Il ringraziamento della Società va a tutti i volontari che con il proprio lavoro, prima, durante e dopo la gara, hanno assicurato la piena riuscita della manifestazione, senza dimenticare gli amici della 06Camo con il loro Presidente Nicola Lombardo, anche grazie ai quali tutto è andato al meglio.